lunedì, Giugno 24, 2024
Testo alternativo
HomeNewsMastodon, la piattaforma sociale decentralizzata, riceve un nuovo impulso con il supporto...

Mastodon, la piattaforma sociale decentralizzata, riceve un nuovo impulso con il supporto di Biz Stone e altri leader del settore

Mastodon, il pioniere della rete sociale decentralizzata, ha recentemente annunciato importanti aggiornamenti riguardanti il suo status non profit negli Stati Uniti e il rafforzamento del suo consiglio di amministrazione con l’aggiunta di figure influenti del settore.

Il co-fondatore di Twitter, Biz Stone, è tra i nomi di spicco che hanno aderito al consiglio di Mastodon, il cui CEO, Eugen Rochko, ha confermato l’annuncio nel corso del fine settimana. Questo nuovo supporto non solo porta una vasta esperienza nel mondo dei social media, ma anche una prospettiva preziosa per guidare Mastodon nel suo impegno per un’esperienza online decentralizzata e inclusiva.

La piattaforma di Mastodon, nota per essere un’alternativa aperta e decentralizzata ai giganti dei social media, ha acquisito maggiore rilevanza dopo l’acquisizione di Twitter, poiché sempre più utenti cercano alternative che valorizzino la privacy e la libertà online. In particolare, Mastodon si distingue per il suo modello di “fediverse”, che si basa sul protocollo ActivityPub e consente la comunicazione tra server interconnessi, riducendo la dipendenza da reti sociali centralizzate soggette a acquisizioni da parte di grandi aziende.

L’annuncio della creazione di un ente non profit 501(c)(3) negli Stati Uniti rappresenta un passo significativo per Mastodon. Questa struttura consentirà a Mastodon di ricevere donazioni deducibili dalle tasse e altro supporto finanziario, sottolineando il suo impegno per la trasparenza e la sostenibilità finanziaria. Tuttavia, l’azienda ha anche espresso il desiderio di mantenere la sua base operativa nell’Unione Europea, confermando così il suo impegno verso le politiche europee sulla privacy e la sicurezza dei dati.

Questo sviluppo arriva in seguito alla perdita misteriosa dello status di non profit di Mastodon in Germania, un evento che ha sollevato interrogativi sulla stabilità finanziaria dell’azienda. Tuttavia, il CEO Eugen Rochko ha chiarito che le operazioni quotidiane di Mastodon non sono state influenzate, grazie al supporto proveniente principalmente dalla piattaforma di crowdfunding Patreon e dalle generose donazioni di sostenitori come Jeff Atwood e Mozilla.

Con l’aggiunta di figure di spicco come Biz Stone al suo consiglio di amministrazione, Mastodon dimostra un impegno rinnovato per l’innovazione nel settore dei social media. Oltre a Stone, il consiglio include figure influenti come Esra’a Al Shafei, nota attivista per i diritti umani, e Karien Bezuidenhout, un’autorità nel campo delle imprese sociali sostenibili. Questa diversa combinazione di competenze porterà nuove prospettive e leadership alla crescita e allo sviluppo di Mastodon come un’alternativa credibile e sostenibile nei social media digitali.

In conclusione, l’annuncio di Mastodon indica una nuova fase di crescita e consolidamento per la piattaforma sociale decentralizzata. Con il supporto di leader del settore e una solida struttura non profit, Mastodon è ben posizionata per continuare a innovare e a servire come un faro di speranza per un web più aperto, inclusivo e rispettoso della privacy.

Vittorio Montana
Vittorio Montana
Sono un appassionato di videogiochi e mi piace giocare su diverse console, tra cui Nintendo Switch e PlayStation 5. Fin dall'infanzia, ho mostrato un forte interesse per i videogiochi. Mi piace passare il tempo immerso in mondi virtuali, esplorando ambienti fantastici e sfidando boss epici. Ho giocato a molti titoli famosi e ho sviluppato una conoscenza approfondita del mondo dei videogiochi.
POTRESTI LEGGERE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

I NOSTRI SOCIAL

0FollowerSegui
0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Migliori prodotti del mese

No products found.

Più letti

Ultimi commenti