Home Android Samsung Galaxy Note 10, mercoledì la presentazione, ma ormai si sa già...

Samsung Galaxy Note 10, mercoledì la presentazione, ma ormai si sa già tutto

0

Finalmente l’attesa è giunta al capolinea, mancano solo due giorni all’annuncio ufficiale dei nuovi Note 10, l’ultimo phablet dell’azienda coreana destinato a riscuotere un gran successo in tutto il mondo. La presentazione è infatti prevista per la giornata di mercoledi’, ma ormai le indiscrezioni e scatti hanno praticamente già mostrato tutto e di più del terminale. Andiamo a scoprirne di più.

Samsung Galaxy Note 10

Presentazione Samsung Galaxy Note 10

Nel corso dell’evento unpacked di Samsung che si terrà a New York si conosceranno tutti quanti i dettagli del Note 10 e la variante Plus, ma in realtà si sa già tutto o quasi dei due terminali, grazie alle numerose indiscrezioni e foto che sono emerse in rete in questi giorni, settimane e mesi.

Tutte e due i nuovi phablet dell’azienda coreana saranno caratterizzata da un display con tecnologia Dynamic Amoled con foro centrale – Infinity-O -, in corrispondenza della fotocamera anteriore con sensore da 10 megapixel, obiettivo con apertura focale 2/2 e autofocus Dual Pixel.

Analizzando il Galaxy Note 10 base sarà dotato di un ampio pannello touchscreen con diagonale da 6.3 pollici e risoluzione FullHD+ 2280 x 1080 pixel, CPU Exynos 9825 in grado di offrire prestazioni sempre al top, quantitativo di memoria RAM pari a 8GB e 256GB di memoria interna, non espandibili.

Passando alla variante Note 10+, addirittura sono 6.8 pollici per lo schermo e la RAM sale fino a 12GB. Non male anche la batteria, sarà da ben 3.500 mAh, mentre per il Plus ne avrà una da 4.300 mAh. Per quanto concerne il comparto fotografico sul retro il modulo sarà posto sempre verticalmente, per alloggiare i sensori e i flash.

Saranno tre i sensori del nuovo phablet di casa Samsung. Quello principale associato al sensore da 12 megapixel ha un’apertura tripla (f/1.5, f/1.8 e f/2.4). Troviamo anche un sensore da 16 megapixel abbinato ad un obiettivo grandangolare (f/2.2) e un sensore da 12 megapixel associato ad un teleobiettivo con apertura f/2.1 e zoom ottico 2x. Che dire, se amate il mondo della fotografia acquistando i nuovi Note 10 di certo non riscontrare il minimo problema.

In conclusione, addirittura sono 4 i sensori per Note 10+, in aggiunta in fatti il sensore Tof. Cifre sicuramente non alla portata di tutti per quanto riguarda i costi, ma comunque ormai ci siamo abituati da tempo, si parla di 999 euro per quanto riguarda il modello basse, fino a 200 euro in più se si vuole portare a casa il Samsung Galaxy Note 10+.

Cosa ne pensate dei nuovi top di gamma Samsung in dirittura d’arrivo? Quanti di voi hanno già conservato il denaro per acquistarli? Fateci sapere le vostre impressioni lasciando un messaggio qui sotto dove è presente l’apposito box dei commenti.

Consigliamo di leggere anche il seguente post: Come nascondere la schermata iniziale Bixby su Samsung Galaxy S10, Galaxy S10+ e S10e

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here