Home Guide FIFA 19: trucchi e suggerimenti avanzati per sfruttare al meglio le caratteristiche...

FIFA 19: trucchi e suggerimenti avanzati per sfruttare al meglio le caratteristiche dei giocatori e dominare l’avversario

0

Fifa 19 è uno dei titoli più venduti in assoluto ed è per questo che oggi abbiamo deciso di dedicarle l’ennesima guida. Oltre alle tradizionali tecniche base per giocare al titolo calcistico più amato di sempre nella modalità online, ci sono dei trucchi che vengono considerati avanzati in grado di sfruttare al massimo le caratteristiche di ogni giocatore e dominare per gran parte del match l’avversario.

FIFA 19

I passaggi sono la chiave fondamentale in Fifa 19 e ora vedremo il perché: da quelli normali a quelli filtranti, capiamo quando usare il primo e il secondo.

Da non sottovalutare anche il controllo del portiere, che potrebbe diventare un’importantissima chiave a livello tattico vincente a match in corso, come anche i tiri da fermo da lontano per sbalordire l’avversario con veri missili con i vari CR7, Kross, Pogba ecc….

Fifa 19: quando effettuare un passaggio normale o uno filtrante?

Prima di tutto, iniziamo dai comandi:

  • Filtrante: TRIANGOLO (PS), Y (XBOX)
  • Passaggio normale: X (PS), A (XBOX)

Il nostro consiglio è quello di non cercare mai di forzare il passaggio filtrante: è decisamente meglio rallentare l’azione con un passaggio normale ma ben preciso, piuttosto che cercare il filtrante con la possibilità che l’avversario intercetti in tutta facilità la palla e riparte.

Il filtrate è meglio utilizzarlo solo quando non c’è nessuno sulla traiettoria del passaggio e ne siete certi al 100%.

Fifa 19: come fare l’uno-due?

  • L1 + X (PS)
  • LB + A (XBOX)

Una delle tattiche migliori in Fifa 19 è l’uno-due per cercare di penetrare velocemente ed efficacemente la difesa avversaria.

Gli errori più comuni sull’uno-due sono:

  • Passare il pallone troppo rapidamente;
  • Passare la palla per forza al compagno di squadra da cui è partito l’uno-due.

La chiave vincente è riuscire a capire come sta difendendo il vostro avversario cosi da regolarsi al meglio.

Se non c’è neanche un buco per passarla al compagno da cui è iniziato l’uno-due perché l’avversario l’ha coperto bene, allora senz’altro andranno a crearsi altri spazi in altre zone del terreno di gioco, sia per passare la palla ad un compagno ben posizionato che per, eventualmente, andare direttamente a concludere in porta.

Fifa 19: Driven Pass

  • R1 + X (PS)
  • RB + A (XBOX)

Quanti di voi conoscono i Driven Passes? Quest’ultimi sono importantissimi perché sono in grado di spedire la palla fortissima e molto rapidamente verso un proprio compagno di squadra. E’ importantissimo riuscirne a capire sia gli aspetti negativi che positivi:

PRO: se si vede uno spazio estremamente ristretto con il rischio che il passaggio normale venga facilmente intercettato dall’avversario, il Driven Pass potrebbe essere utile perché veloce e preciso.

CONTRO: il primo controllo che fa il compagno che riceve la palla potrebbe essere non semplice in quanto il pallone arriva teso e rapido.

Fifa 19: Passaggi avanzati

Non bisogna mai passare tanto per farlo ma bisogna usare la logica: non passate la palla cosi per farlo ma solamente quando il compagno di squadra è correttamente in posizione per poter creare una buona occasione pericolosa.

Il vantaggio presente in Fifa 19 per chi attacca è la grande possibilità di guardare l’avversario quale giocatore ha deciso di selezionare, e in base a tutto questo fare la scelta corretta e spostare l’avversario in una posizione in cui non può difendere. In tutto questo i passaggi sono di vitale importanza, perché se l’avversario prende la decisione di intercettare il vostro passaggio, allora dovete decidere di passarla a un compagno più esterno e magari di non concludere il primo uno-due tentato agli inizi dell’azione di attacco.

Al momento del passaggio è fondamentale controllare la posizione di ogni compagno. E’ semplice sbagliare la direzione o la potenza dei passaggi perché magari si guarda nella posizione errata. Bisogna sempre essere posizionati al meglio in campo col corpo per completare bene il passaggio indirizzandolo nella giusta direzione e con la giusta potenza al proprio compagno di squadra.

Fifa 19: Passaggi alti

  • L1 + TRIANGOLO (PS)
  • LB + Y (XBOX)

Molti non utilizzano i passaggi alti perché ritenuti inutili, ma sappiate che sono di vitale importanza per creare spazi quando l’avversario pressa alto o per repentini cambio di gioco.

Sono di vitale importanza nel momento in cui si nota l’inserimento di un compagno lanciato in profondità ma c’è un difensore ad ostacolarlo.

La cosa importante è farlo al meglio distaccati dal difensore avversario, altrimenti la palla verrà sempre intercettata.

FIfa 19: controllo del portiere

Il controllo del portiere è una nuova ed interessante impostazione di Fifa 19 che consente il controllo assoluto dell’estremo difensore in modalità online.

Il tutto è estremamente facile: bisogna premere la levetta destra e poi muoverla nella direzione dove preferite muovere il portiere. E’ importantissimo tenere la leva sempre premuta per non perdere il controllo del portiere. Si può decidere la posizione da prendere niente di più. Tutto il resto verrà deciso dal computer.

La motivazione principale per posizionare il proprio portiere è facile: anticipare la mossa che ha in mente l’avversario. Se un giocatore arriva a tutta velocità da sinistra, con tutta probabilità cercherà di calciare sul secondo palo, magari con un bel Driven Shot. Spostando il portiere di qualche passo verso il secondo palo, si può anticipare la conclusione.

PRO: se si impara questa tecnica alla perfezione, si possono evitare molti gol in particolar modo a livelli medio-bassi.

CONTRO: nel momento in cui affrontate un avversario esperto di Fifa, sarà semplice capire dopo qualche tiro che il portiere è controllato manualmente da voi stesso. Basterà dunque una finta di tiro o un tiro sul palo più vicino per limitare notevolmente l’efficacia del controllo manuale dell’estremo difensore.

FIfa 19: punizioni da lontano

Tra i circa 30 metri di distanza dalla porta, optate per un giocatore che abbia parametri altri in potenza tiro ed effetto. Cercate sempre di mirare circa 2 metri – reali – più al largo rispetto a dove si vuole far arrivare la palla, in base al piede del giocatore che calcerà la punizione.

Se ad esempio dovete tirare una punizione da 30 metri spostatevi sulla destra del terreno di gioco, il tiratore scelto in questo caso nel nostro esempio è CR7 – destro -. Mirare il centro della porta.

  • COMBINAZIONE Pulsanti: levetta sinistra per cercare di dare più effetto possibile (mirando alto+direzione) + L1 (PS)/LB (XBOX).
  • POTENZA CARICAMENTO: poco più le 3 tacche.

Vi consigliamo anche la lettura di questi altre guide:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here