Home Recensioni Auricolari Bluetooth 5.0 con porta USB-C e Hi-Res Audio (Aukey EP-B80)

Auricolari Bluetooth 5.0 con porta USB-C e Hi-Res Audio (Aukey EP-B80)

0

Aukey ha portato su Amazon un nuovo paio di auricolari Bluetooth con design ad archetto interessantissimi per 4 caratteristiche: la tecnologia Bluetooth 5.0, la certificazione Hi-Res Audio, il tecnologia aptX di Qualcomm e la porta USB Type-C di ricarica. Nelle prossime righe vi parleremo in maniera approfondita dei nuovi Aukey EP-P80.

Contenuto della confezione

Soltanto dal box di vendita è possibile capire che non abbiamo di fronte il solito prodotto dell’azienda cinese. La confezione si presenta davvero elegante e ben organizzata con all’interno il seguente contenuto:

  • Auricolari Bluetooth Aukey EP-P80.
  • Cavo USB Type-C lungo 48 cm.
  • Custodia in morbido silicone.
  • 3 paia di gommini in silicone S, M e L.
  • 4 paia di gommini in forma S, M (2) e L.
  • Manuale delle istruzioni anche in lingua italiana.
  • Quick Start Guide.
  • Certificato di garanzia.

Design e qualità costruttiva

A livello estetico, i nuovi Aukey EP-P80 si presentano con un design elegante e semplice allo stesso tempo con alcuni inserti color oro presenti attorno al particolare logo Key Serie sui due auricolari e nella zona che collega ogni auricolare al cavo. La struttura di ogni cuffietta è realizzata interamente in plastica di ottima qualità che non flette in alcun punto e inoltre risulta rigida e solida.

Lungo il cavo c’è un pratico telecomando contenente 3 pulsanti per gestire le chiamate e la riproduzione musicale, un microfono, un indicatore LED e una porta USB-C protetta e nascosta da una guarnizione.

Preciso che alcune zone degli EP-P80 dispongono di una superficie in soffice silicone che restituisce una sensazione piacevole al tatto ed è stata sicuramente implementata per permettere all’acqua di scorrere con più facilità visto che è presente la certificazione IPX6. Purtroppo è assente un sistema magnetico che avrebbe permesso di agganciare al collo gli auricolari per trasportarli con maggiore facilità.


Leggi anche: Auricolari true wireless compatti e prestanti (Soundcore Liberty Lite)


Parlando dell’ergonomia, gli auricolari Bluetooth Aukey risultano molto comodi e stabili quando si indossano e inoltre possono essere adattati senza molti problemi grazie ai vari gommini inclusi in confezione in 3 diverse dimensioni. Tuttavia, l’azienda ha mancato di inserire un pratico ferma-cavo che avrebbe aiutato a bloccare il cavo dietro al capo.

Lo stesso rivestimento in silicone c’è sul cavo USB Type-C e sulla particolare custodia. Quest’ultima consente di trasportare gli auricolari in modo davvero singolare ma personalmente avrei apprezzato l’aggiunta di un gancio magnetico in quanto, se gli auricolari non si inseriscono all’interno in modo ordinato, un po’ di cavo fuoriesce sempre.

In ogni caso, è in grado di contenere sia gli auricolari che il cavo USB-C se inseriti ordinatamente. Parlando di numeri, le cuffiette Bluetooth Aukey della serie Key misurano 15 x 15 x 30 mm e pesano 16,8 grammi.

Caratteristiche

EP-B80 è il nuovo prodotto sviluppato da Aukey appartenente alla nuova Key Series. Esse vantano dei driver ibridi realizzati per gli audiofili più attenti che desiderano ascoltare i brani musicali con la massima fedeltà sonora, secondo quanto affermato dal produttore.

Il nuovo paio di auricolari riesce a combinare le funzionalità più ricercate e moderne come la tecnologia Bluetooth 5.0, la porta USB Type-C, la resistenza all’acqua e la tecnologia aptX a bassa latenza sviluppata da Qualcomm.

Aukey EP-B80 Auricolari Bluetooth recensione

Gli auricolari Bluetooth Aukey dispongono di driver dinamici e con struttura bilanciata perfettamente sintonizzati in grado di riprodurre un suono più fedele e puro con una gamma di frequenza più ampia pari a 10 Hz – 22 kHz. Ciò si traduce, secondo Aukey, in frequenze basse piene e medi combinati ad alti nitidi e naturali attraverso un meticoloso processo di sintonizzazione.

Grazie alla gamma di frequenza estesa, gli auricolari Key Series permettono di ascoltare ogni singolo dettaglio dell’audio riprodotto. Nello specifico, i driver dinamici si occupano di riprodurre dei bassi ricchi e dei medi accurati mentre quelli a struttura bilanciata consentono di avere degli alti nitidi. Il risultato è una qualità sonora estremamente completa.

Aukey EP-B80 Auricolari Bluetooth recensione

Una delle funzionalità sicuramente più interessanti proposte dagli auricolari EP-B80 è la presenza di una porta USB-C che vi permetterà di portarvi appresso soltanto il cavo che normalmente utilizzate per caricare il vostro smartphone con porta USB Tipo-C.


Leggi anche: Auricolari Bluetooth ergonomici ed eleganti (Soundcore Spirit Pro)


Per accendere/spegnere gli auricolari Key Series basta tenere premuto per 2 secondi il pulsante centrale del telecomando. Nel primo caso, l’indicatore LED si illuminerà in bianco mentre nel secondo in verde. Alla prima accensione, gli auricolari Bluetooth Aukey entreranno automaticamente nella modalità di abbinamento. Dopodiché, basterà cercarli dalle Impostazioni Bluetooth del dispositivo di riproduzione e pigiare sul loro nome per collegarli.

Aukey EP-B80 Auricolari Bluetooth recensione

Per eliminare i dispositivi a cui vi siete abbinati, vi basta accendere le cuffiette Bluetooth e tenere premuto per circa 5 secondi i pulsanti + e – del telecomando contemporaneamente. La spia luminosa si illuminerà in verde e poi in bianco. In modalità pairing, gli auricolari si spengono automaticamente dopo 5 minuti di inattività.

A cuffiette accese, è possibile passare alla modalità pairing premendo per 2 volte il pulsante multifunzione dopo aver disattivato il Bluetooth del dispositivo collegato. In questo caso, l’indicatore LED lampeggia alternativamente in bianco e verde.

Aukey EP-B80 Auricolari Bluetooth recensione

Premendo una volta il tasto multifunzione del telecomando è possibile riprodurre o mettere in pausa un brano musicale oppure rispondere o terminare una telefonata. Con una singola pressione dei tasti + e – potete regolare il volume mentre premendoli per 2 secondi è possibile passare alla traccia successiva con il + o a quella precedente con il -.

Per richiamare l’ultimo numero presente nella lista delle chiamate bisogna premere per 2 volte consecutive il pulsante multifunzione. Naturalmente, questa funzionalità può essere usata se non state ascoltando musica. La stessa operazione può essere fatta per rifiutare una chiamata in arrivo.

Aukey EP-B80 Auricolari Bluetooth recensione

Per attivare l’assistente virtuale (es. Siri o Google Assistant), vi basta tenere premuto per 2 secondi il pulsante principale del telecomando. Infine, durante una chiamata, premete su volume+ per 2 secondi per utilizzate il microfono dello smartphone. Durante la fase di ricarica, l’indicatore LED resta acceso in verde e si spegne una volta completata. Quando la batteria è quasi scarica, invece, la spia luminosa lampeggia in verde ogni 5 secondi.

Entrando più nello specifico, gli auricolari Bluetooth EP-B80 di Aukey dispongono della tecnologia Bluetooth 5.0, del supporto ai profili EDR, A2DP, AVRCP, HFP, HSP, aptX, aptX-LL e AAC, dispongono di un chipset Qualcomm QCC3005, di due driver da 10 mm ciascuno di tipo dinamico e a struttura bilanciata, una sensibilità di 95 dB ± 3 dB, una gamma di frequenza di 10 Hz – 22 kHz, un’impedenza di 16 ohm, un microfono di tipo MEMS, una porta USB Type-C da 5V 500 mA, due batterie da 60 mAh ciascuna e una gamma di funzionamento fino a 15 metri.

Aukey EP-B80 Auricolari Bluetooth recensione

Prestazioni

Aukey afferma che le sue nuove cuffiette Bluetooth della Key Series offrono un’autonomia di riproduzione fino a 8 ore e richiedono appena 1 ora e mezza per ricaricarsi completamente.

Impostando il volume all’85%, nella mia prova, gli auricolari Bluetooth EP-B80 hanno riprodotto musica per 6 ore e 32 minuti. Utilizzando un caricatore da parete Aukey con tecnologia Smart 5V 2.4A e il cavo USB Type-C incluso in confezione, i tempi di ricarica sono stati di 1 ora e 18 minuti.

In questi ultimi giorni ho avuto la possibilità di provare le nuove Aukey Key Series riproducendo diversi generi musicali. Ho constatato che la qualità audio è molto soddisfacente con bassi ben riprodotti e alti e medie equilibrati, grazie anche alla certificazione Hi-Res Audio.


Leggi anche: Auricolari true wireless leggeri e comodi (Aukey EP-T1)


Il volume massimo è risultato più che soddisfacente con un sound che non “soffoca” assolutamente raggiungendo il livello max. Ho notato, però, soltanto una leggera distorsione al massimo con alcuni brani musicali.

Per quanto riguarda la qualità del microfono, questa è ottima ma l’interlocutore potrebbe sentirvi un po’ lontani visto che non è possibile avvicinare il microfono alla bocca. Per provare la gamma di funzionamento ho effettuato il solito mio test ponendo le Aukey EP-B80 a 8 metri di distanza (con due muri in mezzo) da un Samsung Galaxy Note 8.

Purtroppo ho riscontrato una connessione ballerina nonostante ci sia la tecnologia Bluetooth 5.0, anche se ciò non esclude che possa trattarsi di un problema del mio sample. In ogni caso, non ho avuto problemi a circa 7 metri e mezzo.

Visto che non è presente una tecnologia dedicata alla soppressione dei rumori esterni, vi consiglio di utilizzare i gommini in foam per avere il miglior risultato possibile. Infine, confermo la resistenza all’acqua dei nuovi auricolari Bluetooth di Aukey.

Conclusioni

I nuovi Key Series di Aukey si sono dimostrati di ottima qualità e soprattutto eleganti visto che abbiamo praticamente il meglio disponibile sul mercato, ovviamente nella fascia di prezzo a cui vengono venduti su Amazon.

Inoltre, potrete contare sull’aiuto degli accessori forniti in confezione che non sono assolutamente soliti di Aukey visto che si risparmia quasi sempre. L’unico aspetto da prendere in considerazione è l’autonomia di poco inferiore alla media.

Prezzo

Gli auricolari Bluetooth Aukey EP-B80 possono essere acquistati su Amazon ad un prezzo di 79,99 euro con spedizione gratuita.

Aukey EP-B80 Auricolari Bluetooth recensione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here