Home Mobile Coronavirus: come disinfettare lo smartphone

Coronavirus: come disinfettare lo smartphone

0
disinfettare smartphone

Il telefono è uno degli oggetti che nell’arco della giornata rimane più costantemente a contatto con le mani, lo si porta praticamente dappertutto, lo si mette in tasca, borsa, lo si appoggia in ogni superficie di casa e non, poi senza volerlo magari va anche a finire vicino alla bocca, occhi e faccia. Ciò che stiamo cercando di farvi capire è che lo smartphone risulta essere al 100% un veicolo di germi e batteri e che andrebbe pulito accuratamente cosi da evitare qualsiasi genere di problema sopratutto in questa situazione delicata causa emergenza coronavirus in Italia.

In tempi di Covid19, anche l’igiene del proprio telefono dev’essere tassativamente migliorato, con la massima attenzione ovviamente a non far diventare il tutto una vera e propria ossessione. A seguire ora vi proporremo degli ottimi consigli che vi invitiamo a seguire per preparare un ottimo detergente in casa in modo da disinfettare ogni dispositivo e non solo il telefono. Senza lasciare alcuna parte e in particolar modo senza rovinare il display o parti delicate. Pronti cari lettori?

Pulizia dello smartphone: ecco come eseguirla

In questo periodo dove le raccomandazioni sull’igiene personale e dell’ambiente sono importantissime e vanno rispettate alla lettera, pulire il proprio telefono è veramente essenziale.

Come agire quindi per evitare che il proprio device diventi un ricettacolo di polvere, sporcizia, microbi e germi? Ecco tutto ciò che c’è da sapere a riguardo.

Straccetto usa e getta altra valida alternativa

Procurarsi un panno morbido monouso o uno di carta o ancora meglio dei dischi in cotone idrofilo da buttare dopo l’utilizzo per evitare contaminazioni è una delle migliori alternative per pulire efficacemente il proprio dispositivo. Bisogna inumidire un po’ con la soluzione di acqua e alcol e il gioco è fatto.

LEGGI ANCHE  Come usare Alexa Echo e cosa domandarle

Il detergente fai da te: un metodo efficace

Non serve acquistare alcun prodotto specifico, costoso e magari non facile da trovare in questo periodo. Basta semplicemente avere un po’ di pazienza e preparare una soluzione di acqua al 50% e alcol etilico 50%. Per evitare sprechi e andare ad ottimizzare nel miglior modo le operazioni, è possibile eventualmente recuperare uno spruzzino vuoto – perfetto sopratutto se in formato travel per essere riposto anche in uno zaino o borsa – riempendo tutto il flacone con le due metà.

Conclusioni

Ovviamente in circolazione ci sono tantissimi altri efficaci metodi che consentono di pulire il proprio telefono in maniera efficace e igienizzarlo al meglio. Noi comunque vi abbiamo proposto quelli che a nostro avviso sono i più efficaci per allontanare qualsiasi forma di sporcizia dallo smartphone. Inoltre, come già accennato poco sopra, i metodi riportati non sono validi solo per il telefono ma per qualsiasi altro prodotto tecnologico come PC, tablet, smartwatch ecc…

E voi in questo periodo dove l’igiene a causa del coronavirus è fondamentale come state pulendo il vostro dispositivo?

Consigliamo anche la lettura di quest’altro post: Emergenza Coronavisus, Spesa online e le regole da rispettare: 3 siti in cui acquistare alimenti bio, vino e cibo per animali

 

T’interessano le OFFERTE?
Segui il nostro Canale TELEGRAM! Codici sconto, offerte, segnalazioni bomba .


Ti ricordiamo che puoi seguirci sui nostri social per rimanere aggiornato:
📸 Insta - instagram.com/guideinformatica
👮🏻‍♂️ Telegram - telegram.me/guideinformatica1
🎶 TikTok - tiktok.com/@guideinformatica
📹Youtube - Youtube.com/guideinformatica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here