Home Rete e connessione internet Iliad VS ho.mobile: Il Confronto Definitivo!

Iliad VS ho.mobile: Il Confronto Definitivo!

5

iliad-vs-ho-mobile

Ormai ne parlano tutti. Iliad è arrivata da poco più di 6 mesi ed ha già conquistato più di 1 milione e mezzo di italiani. Con la sua prima offerta ha infatti rivoluzionato il campo della telefonia mobile, facendo spaventare tutti i suoi diretti concorrenti, quali Tim e altri. Dopo neanche 2 mesi dell’arrivo di iliad sul mercato è arrivata ho.mobile, anch’essa diretta concorrente ma di iliad. Iliad si basa su rete wind al momento, mentre ho.mobile è una virtuale di Vodafone quindi si appoggia sulla migliore rete italiana. Iliad è un vero e proprio operatore, che in un non lontano futuro avrà la sua infrastruttura, mentre ho.mobile è un operatore virtuale, ciò significa che non ha proprie infrastrutture e si appoggerà per sempre all’affidabilissima rete Vodafone. Andiamo ora a parlare nel dettaglio di iliad e più tardi di ho.mobile.

ILIAD

Pagare poco per avere poco o un servizio scadente? Solitamente è così, ma non per iliad. Iliad infatti con la sua prima offerta offriva ben 30gb, minuti ed sms illimitati a soli 5,99 euro al mese, un prezzo record del risparmio. Poi ci fu quella a 6,99 euro mensili con 40gb e stesso bundle di minuti ed sms. Poi ancora quella a 7,99 euro mensili con ben 50gb e stesso bundle di minuti ed sms. Al momento si sono fermati qui, ma sicuramente ci saranno altre offerte. Ma ora parliamo della rete. Al momento è wind, quindi se nella vostra zona wind prende, prende anche iliad, detto in parole povere. Nelle principali città italiane iliad funziona, ma da il meglio di se in periferie dove la rete non è sovraccaricata. Ho eseguito personalmente degli speedtest a Padova, Milano e Roma dove si possono notare le differenze. Il ping è quasi sempre molto alto, mentre la velocità di download e upload varia in base alla zona. Vi ricordo che gli speedtest sono solo indicativi e non mostrano la reale funzionalità della rete che varia in base al dispositivo e alle condizioni meteo. Per speedtest nelle altre città vi rimando a YouTube dove ne potete trovare tantissimi. Ecco qui gli speedtest:

Iliad a RomaIliad periferia di Roma

Iliad a MilanoIliad a Milano zona Bosco Verticale

Iliad a PadovaIliad a Padova zona Prato della Valle

HO.MOBILE

Il prezzo di ho.mobile è sostanzialmente quello di iliad ma con 1 euro in più, che ci sta considerando che la rete è la migliore in Italia. Se nella vostra zona Vodafone è il top, lo sarà anche ho.mobile. E’ entrata nel mercato con la stessa offerta di iliad a 6,99 euro mensili e lo stesso per le offerte venute dopo questa. L’ultima, ancora attivabile, costa 9,99 euro mensili (quindi questa volta 2 euro in più e non 1) e offre ben 50gb minuti ed sms illimitati. Per chi passa da iliad questa offerta costa solo 4,99 euro mensili, una buona tattica per accaparrarsi tutti gli utenti iliad insoddisfatti. Ho.mobile va bene praticamente ovunque, è una rete che non ti lascia mai per strada. Attenzione però, dalla seconda offerta in poi è stata introdotta una limitazione di banda di 30mbps in download e upload, connessione comunque più che sufficiente per svolgere tutte le principali azioni quotidiane. Come ho fatto per iliad, allego qualche speedtest, eccoli qui:

ho-mobile a Milanoho-mobile a Milano zona Bosco Verticale

ho-mobile a Torinoho-mobile a Torino

ho-mobile a Romaho-mobile a Roma

COSTI NASCOSTI? NO GRAZIE!

Iliad ed ho.mobile oltre ad avere in comune il prezzo vantaggioso per ciò che offrono, non hanno nemmeno costi nascosti, ciò significa che tutti i numeri a pagamento e siti web di abbonamenti e fregature varie sono già bloccati di default. Se si vogliono attivare questi servizi, basta recarsi nella propria area personale e procedere semplicemente all’attivazione di essi. Con iliad si ha anche una maggiore personalizzazione delle impostazioni della segreteria, del “non disturbare” e delle chiamate ed sms. Se ad esempio non si vuole essere chiamati da un determinato numero ad una determinata ora, basta recarsi come sempre nella propria area personale e personalizzare questi utilissimi servizi. Ho.mobile non ha tutti questi servizi, ma ha un utilissimo servizio chiamato “riparti”, che permette all’utente di far ripartire l’offerta quando si vuole. Se ad esempio si finiscono i giga della propria offerta, si può anticipare il rinnovo, funzionalità che in iliad non è presente.

MA ALLORA QUALE SCEGLIERE?

Iliad costa meno, ma ho.mobile ha una rete molto più affidabile. Allora come prima sim io sceglierei ho.mobile perchè non ti lascia mai, affidabilità top by Vodafone. Mentre come sim secondaria assolutamente iliad, che con il suo prezzo vantaggioso permette a tutti di avere una sim da mettere nel tablet o in qualsiasi altro dispositivo.

5 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here