Home Apple iOS 13: data di debutto, iPhone compatibili e tutte le nuove funzionalità

iOS 13: data di debutto, iPhone compatibili e tutte le nuove funzionalità

0

iOS 13 come ben sapete è stato svelato da diverse settimane riscuotendo immediatamente un ottimo successo tra coloro che da sempre hanno amato la casa produttrice Apple e i propri dispositivi. In occasione dell’evento WWDC 2019 tenutosi in data 3 giugno l’azienda californiana ha avuto modo di svelare al mondo il nuovo sistema operativo e cosa cambiare sia su iPad che iPhone.

iOS 13

Diverse le novità che sono state introdotte su iOS 13 tra le più importanti troviamo senza ombra di dubbio la modalità notturna conosciuta come Dark Mode, ma anche:

  • Mappe e Foto;
  • Funzionalità di sicurezza;
  • Nuovi strumenti;
  • Tastiera Swipe QuickPath;
  • L’app Messaggi aggiornata;
  • Maggiore personalizzazione dei Memoji – che possono ora essere trasformati anche in adesivi -.

Oltre alle novità svelate, ci si attendono numerose sorprese sul fronte iOS 13 in dirittura d’arrivo con i nuovi melafonini che verranno annunciati nel prossimo mese di settembre.

Una novità importante che ha spiazzato tutti è che iOS 13 non supporta direttamente iPad. Il colosso californiano per differenziare un po’ quest’anno ha preso la decisione di separare il tutto lanciando un nuovo sistema dedicato al suo tablet che prende il nome di iPad OS. Quest’ultimo è basato su iOS di iPhone, per questo assomiglia tantissimo a iOS.

iOS 13: quali iPhone sono compatibili?

Uno dei temi più caldi riguarda sicuramente il supporto dei dispositivi. Su quali iPhone e iPad si potrà instammare iOS 13 e iPad OS?

Con iOS 12 è stato rilasciato l’aggiornamento per i medesimi dispositivi che potevano supportare iOS 11, dunque includendo nell’elenco anche modelli datati come iPad Mini 2 e iPhone 5. Quest’anno invece i modelli meno recenti non avranno modo di ricevere l’update.

iOS 13 quasi sicuramente debutterà su questi iPhone

  • Nuovi iPhone 11 (2019)
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6S
  • iPhone 6S Plus
  • iPhone SE
  • iPod Touch (settima generazione)

iOS 13 non verrà supportato dai seguenti telefoni:

  • iPhone 5s
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPod Touch 6

Questi appena menzionati rimarranno fermi a iOS 12

Quali iPad ricevono l’aggiornamento?

Parlando del nuovo sistema iPad OS, progettato appositamente per iPad, debutterà sui seguenti modelli:

  • iPad Pro (12,9 pollici)
  • iPad Pro (11 pollici)
  • iPad Pro (10,5 pollici)
  • iPad Pro (da 9,7 pollici)
  • iPad (sesta generazione)
  • iPad (quinta generazione)
  • iPad mini (quinta generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad Air (terza generazione)
  • iPad Air 2

iPad Air e iPad Mini 2 rimarrano a iOS 12, dunque non avranno modo di ricevere il nuovo update.

iOS 13: rilascio e data d’uscita

Da diverso tempo la beta di iOS 13 è già disponibile come al solito per i soli sviluppatori, mentre la prima beta pubblica ha debuttato per tutti gli iscritti al programma a luglio. Nelle prossime settimane come accade ogni anno si susseguiranno diversi aggiornamenti fino alla versione finale.

A settembre 2019, quando Apple annuncerà al mondo i nuovi iPhone 11, verrà rilasciata la versione definitiva di iOS 13.

Il colosso californiano per perfezionare il tutto proseguirà con piccoli aggiornamenti, come iOS 13.1, che introdurranno risoluzioni di bug, patch di sicurezza, ma anche occasionalmente l’aggiunta di qualche nuova funzione.

iOS 13: novità introdotte e funzioni

Nuovi strumenti video e foto

La possibilità di ruotare qualsiasi tipo di filmato se si girano per sbaglio nell’orientamento sbagliato e l’illuminazione verticale: la nuova applicazione foto di iOS 13 porterà questi aggiornamenti davvero molto interessanti e non solo.

Tra le novità migliori spiccano senza dubbio nuovi filtri per personalizzare a proprio piacimento gli scatti, la possibilità di mettere in evidenza le foto migliori e rimozione di immagini duplicate. L’illuminazione verticale va ad aggiungere più effetti luci per rendere la pelle di gran lunga più liscia, e personalizzare l’intensità e posizione della luce.

Come già si sapeva da tempo, infine, i moltissimi strumenti di editing – filtri, effetti e ruota – arrivano anche sui filmati. Pronti a sbizzarirvi?

Siri ha una nuova voce

Con iOS 13, stando alla stessa Apple, la voce dell’assistente vocale Siri verrà migliorata e avrà una nuova voce, più naturale e in particolar modo in gradi di pronunciare al meglio anche le parole maggiormente complicate e le frasi più lunghe.

Diversamente dalla versione vecchia di Siri, la voce di offerta da iOS 13 è generata del tutto dal software e non usa alcun audio di doppiatori.

L’assistente vocale Siri con una nuova voce dovrebbe essere rilasciata sui vari dispositivi offerti dall’azienda californiana, tra cui HomePod, CarPlay, iPad e iPhone probabilmente entro fine 2019.

Modalità scura – Dark Mode

Una delle novità più interessanti introdotte su iOS 13 è sicuramente la modalità notturna conosciuta come Dark Mode, funzione richiesta dagli utenti Apple da tantissimo tempo. La modalità in questione agevole molto la visione notturna dello schermo.

La modalità notturna va a sostituire il display bianco con uno scuro ed è disponibile per le applicazioni principali di iOS 13, incluse: foto, musica e calendario.

Nuova tastiera Swype QuickPath

Con iOS 13 è arrivata anche la nuova e tanto attesa tastiera Swype QuickPath che consente di scrivere facendo scorrere semplicemente il dito sulle lettere, come un normale swipe.

Ci troviamo di fronte ad un metodo più rapido e preciso rispetto alla tradizionale tastiera che tutti noi conosciamo, ed è utile sopratutto per scrivere con una mano sola. Eventualmente vengono proposti suggerimenti di ortografia mentre si digita, cosi da non commettere alcun errore di battitura.

Memoji ed emoji

Una nuova funzione profilo introdotte nell’app messaggi iOS 13 consente di personalizzare avatar e nome con Memoji più uguali a ognuno di noi. Ci sono infatti tantissime più opzioni di personalizzazione tra cui:

  • Acconciature;
  • Occhiali;
  • Piercing;
  • Accessori;
  • Makeup;
  • Denti;
  • AirPods.

I Memoji possono anche trasformarsi in adesivi da pubblicare via Mail o messaggi, e supportati da tutti quanti i dispositivi caratterizzati da CPU A9 o successivi.

Le nuove emoji dell’azienda californiana non verranno rese disponibili subito al rilascio del nuovo sistema iOS 13, ma in un aggiornamento che probabilmente verrà rilasciato entro fine anno. La Mela Morsicata avrà modo di implementare:

  • Nuove faccine;
  • Nuovi gesti;
  • Personaggi;
  • Oggetti;
  • Animali;
  • Cibi.

Arriveranno anche l’esoscheletro, omino che sbadiglia e quest’altre:

  • Puzzola;
  • Bradipo;
  • Coppie miste;
  • Ciechi;
  • Disabili;
  • Aquilone;
  • Simboli colorati;
  • Aglio;
  • Cipolla;
  • Waffle;
  • Cane al guinzaglio;
  • Fenicottero;
  • Cuore bianco e bronze;
  • Maschera da sub ecc…

Davvero tante le novità che saranno presenti su iOS 13.

Leggete anche: Come attivare la Dark Mode su iOS 13

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here