Home Mobile WhatsApp: sarà possibile proteggere il backup con una password

WhatsApp: sarà possibile proteggere il backup con una password

0

Fra le applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate troviamo senz’altro WhatsApp che ad oggi vanta la bellezza di due miliardi di utenti. L’azienda per non far mancare niente ai suoi utenti costantemente grazie a nuovi aggiornamenti aggiunge nuove funzioni. 

Entrando nello specifico, una delle funzionalità principali di WhatsApp è senz’altro la crittografia delle conversazioni che va ad assicurare che solamente che il mittente e il destinatario della chat possano aver modo di leggere ciò che si invia.

WhatsApp permette ad ogni suo utente di eseguire tra l’altro il backup completo delle loro chat su Google Drive per evitare di perderle.

Però, i backup delle conversazioni non hanno un livello di protezione identico e l’azienda pare stia lavorando su una nuova funzione di sicurezza che potrebbe interessare a molti.

Prendendo in considerazione quanto rivelato di  recente da parte del team di WABetaInfo, quest’ultimi hanno infatti scovato una funzione pronta a debuttare fra non molto nell’ultima versione beta dell’applicazione che prende il nome di Backup protetto da password.

Tale funzionalità di cui vi stiamo parlando è disponibile direttamente nelle impostazioni di backup delle conversazioni e, come si può facilmente intuire dal nome stesso, permette a qualunque utente che utilizza l’app di proteggere al meglio il backup delle conversazioni di WhatsApp su Google Drive con una password di sicurezza.

Né WhatsApp né Google potranno vedere i contenuti per una sicurezza ai massimi livelli.

Logicamente per poter ripristinare in qualsiasi momento un backup crittografato serve inserire la password impostata da voi stesso.

Tale funzionalità si può sia tenere attiva o disattivare quando non la si ritiene più utile.

LEGGI ANCHE  Iliad VS ho.mobile: Il Confronto Definitivo!

Dunque, se non si ha intenzione di proteggere con nessuna password il backup delle conversazioni di WhatsApp su Google Drive (lo sconsigliamo in ogni caso).

Conclusioni

In ogni caso ora come ora non abbiamo ancora una data ufficiale del debutto di questa nuova funzionalità e potrebbero volerci anche diverse settimane prima che venga distribuita in via ufficiale.

Vi terremo aggiornati.

Consigliamo anche: Come impedire di essere aggiunti ai gruppi WhatsApp su iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max

T’interessano le OFFERTE?
Segui il nostro Canale TELEGRAM! Codici sconto, offerte, segnalazioni bomba .


Ti ricordiamo che puoi seguirci sui nostri social per rimanere aggiornato:
📸 Insta - instagram.com/guideinformatica
👮🏻‍♂️ Telegram - telegram.me/guideinformatica1
🎶 TikTok - tiktok.com/@guideinformatica
📹Youtube - Youtube.com/guideinformatica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here